Formato del file audio della forma d'onda

Il formato file audio Waveform (WAVE, o più comunemente noto come WAV a causa dell'estensione del nome file; pronunciato "wave" o "wa-vay") è uno standard di formato file audio, sviluppato da Microsoft e IBM, per archiviare un bitstream audio su PC. È il formato principale utilizzato sui sistemi operativi Windows per l'audio grezzo e tipicamente non compresso. La codifica usuale del flusso di bit è il formato LPCM (Linear Pulse-Code Modulation). Si tratta di un'applicazione del formato bitstream Resource Interchange File Format (RIFF), in cui l'audio e i metadati vengono archiviati insieme.

Un file WAV contiene un'intestazione e i dati grezzi, in un unico pezzo nel formato bitstream RIFF. L'intestazione include informazioni sui dati, come velocità in bit, numero di canali, frequenza di campionamento e profondità di bit. I dati possono essere una varietà di formati audio, sebbene nel comune formato PCM non compresso contenga onde quadre alternate di frequenza e ampiezza variabili, in base alle frequenze armoniche e alle ampiezze del suono.

Il formato WAV standard non è compresso ma può essere utilizzato anche per contenere dati compressi con una varietà di codec. Ad esempio, il GSM/Microsoft WAV (WAV) viene compresso utilizzando il codec ITU GSM 06.10, mentre l'Apple Lossless Audio Codec (ALAC) viene utilizzato da Apple. I tipi non compressi possono in genere essere senza o con perdite a seconda del codec specifico utilizzato.

WAV viene spesso utilizzato come formato di migliore qualità per gli audiofili, poiché offre la massima fedeltà con la minima quantità di compressione. Il formato è comunemente utilizzato per l'editing audio professionale, nonché nell'editing video, DVD, CD-ROM e altre applicazioni audio per computer. I file WAV possono essere utilizzati anche per memorizzare una varietà di altri tipi di informazioni, come dati di testo e immagini. Il formato è ampiamente utilizzato anche su Internet e nelle console per videogiochi.

Sebbene il formato WAV sia comunemente utilizzato per l'elaborazione e l'archiviazione audio, presenta alcuni inconvenienti. I file WAV possono essere di grandi dimensioni, soprattutto quelli non compressi, il che comporta tempi di caricamento lunghi e requisiti di archiviazione di grandi dimensioni. Inoltre, il formato originale è stato sviluppato prima dell'avvento dei computer con grandi quantità di RAM e come tale non sfrutta in modo ottimale l'hardware dei computer più moderni. Nonostante questi inconvenienti, il formato WAV è ancora popolare per la sua superiorità nel fornire audio non compresso con sacrifici minimi in termini di qualità audio.

Scegli e acquista proxy

Personalizza facilmente il tuo pacchetto di server proxy con il nostro modulo intuitivo. Scegli la località, la quantità e la durata del servizio per visualizzare i prezzi dei pacchetti istantanei e i costi per IP. Goditi flessibilità e comodità per le tue attività online.

Scegli il tuo pacchetto proxy

Scegli e acquista proxy